Punta Palasina

Adesso tocca alla Palasina, gita tranquillissima da Caiani.
Risalita parziale delle piste dove veniamo ammoniti da un forestale..scivoliamo veloci sul traverso pianeggiante e a ritmo buono riusciamo perfino a mettere in riga tre ciaspolatori ultrasettantenni..mii che atleti che siamo!
Due ore circa e siamo in punta ad ammirare il Cervino.Chi ti incontri sulla Palasina? Il buon Silvio Bertone (ciao Silvio!) qui in valle per una preparazione per qualche gara presumo..
Siparietto:
Partiamo in discesa tutti e quattro, poi Fedora và a cercare neve buona a destra.Io gli grido che la polvere è dove sono io.Ha..ma quella lì sarà mica la Fedora Rota, quella Fedora? mi chiede il Silvio sorpreso e rammaricato di non averla riconosciuta prima.Ebbene sì gli dico io.Ivan dichiara allora di essere SOLO il marito della suddetta.
Poi lui parte a razzo in discesa ,deve essere giù alla svelta.
Ci si incrocia nuovamente con Fedora che mi dice: ma chi era quel tuo amico? Ma potevi dirmelo che era il Bertone!
Come dico sempre io: i miti di Internet, incredibili e inesplicabili!