Guglielmo dai piani di Caregno

Sempre una bella escursione il Guglielmo dai piani di Caregno. In particolare se fatta con i bimbi. A parte il primo ripido tratto e una parte esposta sul dossone dove i papà devono  prestare attenzione ai loro cuccioli, per il resto è una sana ed elementare passeggiata sul belvedere delle due valli e dei due laghi. Vedere i bimbi che  non ce lanno più a muovere un passo e, un secondo dopo zompare come capretti è imperdibile!

E’possibile allungando il percorso  di evitare il tratto iniziale del sentiero proseguendo lungo la stradina che porta in Pontogna, qui poi si stacca un sentiero ( e poi di nuovo mulattiera) che porta poco sopra passo Sabbioni incrociando il sentiero principale.


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *