Funffingerstock la calata dei Barbari

Funffingerstock la calata dei Barbari

Sono tanti, calano in terre Elvetiche a orde, come i Barbari. Invadono parcheggi, urlano e strepitano, la fauna in letargo si sveglia, i camosci fuggono, gli abitanti locali restano esterrefatti.

Sono gli Italiani, assatanati di neve tritano ogni centimetro vergine di pendio emettendo urla gutturali che fanno fuggire le Aquile. Augurativi di non incontrarli mai sul vostro cammino perchè potrebbero convertire uno Svizzero a cambiare patria, un astemio a bere e un certo Franz a cominciare ad andare in montagna!