A nord della solitudine- valle di Danerba

Come restare soli tutto il giorno: istruzioni per l’uso:
Prendere una valle poco frequentata, salire un sentiero ripido e poco sciabile, percorrere una valle piatta e ravanare su pendii boscosi al limite della gravità e arrivare da nessuna parte.
Sarete soli.
Ecco la Val Danerba bella e solitaria valle visitata raramente dagli sci per i motivi di cui sopra.
Certo si cerca un pò di tranquillità, anche un percorso nuovo, inusuale.
Doveva essere la Cima di Valbona, invece nulla..solo una gita all’insegna dello stupore per i bei paesaggi visti, della quantità industriale di neve che abbiamo dovuto battere fino a spofondare fino alla vita, a volte fino a cadere in veri e propri buchi su un terreno per nulla facile da tracciare.
Devo dire che l’autore della guida alla quale mi sono affidato evidentemente voleva fare l’originale a tutti i costi e io non l’hò capito, fatto stà che vai sù, vai giù, guarda di qui, guarda di lì, ma questo passaggio così come indicato dalla guida non l’abbiamo trovato.Essì che non sono di primo pelo..
Ne è uscita comunque una gita stupenda  con la voglia di ritornare e scoprire i tesori di questa valle e delle sue cime.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *